Corriamo sul Monte Artemisio

Free runners sul Monte Artemisio 1024x768Il 22 luglio 2017 si è rinnovato l'appuntamento con la manifestazione podistica, classificata come easy trail, “Corriamo sul Monte Artemisio.

La gara, giunta ormai alla 13^ edizione e valevole come 11° trofeo AVIS e 9° memorial Italo Bagaglini, è stata organizzata dal'ASD Atletica Amatori Velletri, in collaborazione con AVIS Velletri e con il patrocinio del comune di Velletri.

Il via ,  alle 17.00 in punto, è stato dato in località Fontana del Turano; prima parte di gara quasi esclusivamente in salita , fino a superare il fontanile della Donzelletta, per poi svoltare a destra e lanciarsi, dopo il 4°km,  in una discesa piuttosto impegnativa che ha condotto gli atleti in prossimità del campo sportivo di Lariano; dal 7° al  9°km di nuovo la salita, con il passaggio ai fontanili della Pescara e della Pescarella, e poi discesa fino al traguadro.Enrico e Luca 1024x768

 Sul percorso, interamente sterrato, di 12 km si sono dati battaglia circa 250 podisti appartenenti alle società romane e Laziali.  A farla da padrone, nel pomeriggio di sabato,  sono stati il caldo e la polvere che hanno messo a dura prova le capacità fisiche degli atleti.

Il primo a Tagliare il traguardo è stato Alexandru Ciumacov (RCF Roma Sud) con il tempo di  47'09” ; alle sue spalle, a completare il podio maschile, Marco Quaglia (Top Runners Castelli Romani) in  48'06”   e  Marco Indelicati  (G.S. Bancari Romani) 48'56”

In campo femminile il successo è andato alla bravissima Veronica Correale (Free Runners Lariano) che ha concluso in 56'51” , seguita dall'atleta di  casa Claudia Leanri (Atl. Amatori Velletri)  58'08”   e da Stefania Pellis (ASD Free Runners Lariano)59' 55”

La classifica a squadre ha visto trionfare l'ASD FREE RUNNERS LARIANO con 32 atleti giunti al traguardo, secondo posto per ASD CENTRO FITNESS MONTELLO (31) e terzo posto per  ASD TOP RUNNERS CASTELLI ROMANI (18).

La squadra vincitrice ha dominato anche le classifiche di categoria, tanti sono stati gli atleti andati “a podio”:  Roberta Colaneri, Andrea todini, Flavio Bonanni, Matteo Tetti, Enrico Di Cosimo, Luca Moroni, Riccardo D'Albenzo, Massimo Farris,  Domenico Valeri.

Impeccabili, come sempre,  l'organizzazione e l'ospitalità della squadra di casa :  percorso pulito e ben segnalato,  2 rifornimenti  di acqua  lungo il percorso,  un ricco ristoro finale e  la possibilità di  usufruire , a fine gara, di un massaggio presso lo stand del centro riabilitativo Physilife di Velletri

 

Massimo Farris terzo Trofeo Avis 1024x768

Podio femminile Veronica prima Stefania terza 1024x768 Podio Societa 1024x768Podio M30 1024x768